SPECIFICHE


  • IMMAGINI 360

    Le scansioni vengono effettuate da tre fotocamere da 5 megapixel che, ruotando,  fotografano l'ambiente. Al termine dell'acquisizione, le fotografie vengono combinate e restituiscono un'immagine emisferica di 360° orizzontali e 300° verticali.

  • PORTATA
    La portata della singola scansione rientra nel range tra 60 centimetri e 60 metri. Combinando più scansioni, si possono ottenere rilievi di spazi e superfici potenzialmente illimitati.
  • TELECAMERA IR
    Durante la cattura delle immagini sferiche, viene generata anche un'immagine termica panoramica grazie ai sensori infrarossi allineati con precisione ai sensori laser.  Indispensabile per effettuare verifiche energetiche.
  • PRECISIONE
    Le coordinate vengono calcolate attraverso 3 misurazioni: angolo orizzontale, angolo verticale e distanza diagonale. questo si traduce in rilievi di altissima precisione, con tolleranze certificate davvero minime (Ranging Accuracy 4mm@10m / 7mm@20m).
  • RISOLUZIONE
    La risoluzione delle scansioni può variare in base alle necessità. Su un'ipotetica griglia, si può passare da una misurazione ogni 20 mm sugli assi cartesiani, fino ad una ogni 5mm. Una scansione ad alta risoluzione cattura decine di milioni di punti in pochi minuti.
  • TEMPI DI ESECUZIONE
    Considerando che ogni scansione laser impiega pochi minuti per restituire l'immagine tridimensionale,  i tempi di esecuzione dei rilievi sono abbattuti. Ciò significa che per ambienti particolarmente vasti avremo bisogno di poche ore in più, non giorni, rispetto agli ambienti più piccoli.
  • RISULTATO FINALE
    Al termine delle rivelazioni, siamo in grado di elaborare e fornire al cliente il file contenente la nuvola di punti, il rilievo 2D con pianta, sezioni e prospetti, la raccolta di immagini tridimensionali, bidimensionali e termografiche dei locali rilevati.